Home Aziende Eventi Mercatini OffroLavoro CercoLavoro Ass.Produttori Ass.Consumatori GruppiD'Acquisto


biofarm Coltivazione del bambù gigante Onlymoso
Dalla passata estate sono partite le piantumazioni del le piante di bambù brevettate Onlymoso , un‘accurata selezione della specie Phyllostachys edulis .§
Parliamo del bambù, la pianta dai millecinquecento usi, una graminacea molto versatile con una capacità di crescita molto veloce ed una elevata adattabilità che lo rende coltivabile su tutti i tipi di terreni. vantaggi di questo nuovo materiale sull’economia e sul territorio in generale sono molteplici: come pianta sempreverde contribuisce, nelle aree urbane e antropizzate, a creare un vero e proprio polmone di ossigeno che abbatte polveri e inquinamento atmosferico, funge da barriera schermante, antirumore e frangivento, regola il microclima, è una fonte di materia prima alternativa al legno, coltivabile secondo un approccio ecologico e che non incide sulla deforestazione
Questa coltura consente di produrre germogli , almeno due raccolti l’anno e fusti da utilizzare come fonte di fibre,carta,cosmetici,energia,olii vegetali,biocombustibili ed altre migliaia di usi.
I germogli sono una fonte alimentare altamente nutritiva ed ottenibile senza fertilizzanti vantaggi di questo nuovo materiale sull’economia e sul territorio in generale sono molteplici: come pianta sempreverde contribuisce, nelle aree urbane e antropizzate, a creare un vero e proprio polmone di ossigeno che abbatte polveri e inquinamento atmosferico, funge da barriera schermante, antirumore e frangivento, regola il microclima, è una fonte di materia prima alternativa al legno, coltivabile secondo un approccio ecologico e che non incide sulla deforestazione.e senza apporti di acqua.
La coltivazione di questa specie apporta enormi benefici all’ambiente fornendo ossigeno, depurando terreni e corsi d’acqua da inquinanti, contrastando il dissesto geologico e fornendo annualmente grandi quantità di legno duro senza bisogno di intaccare le risorse boschive.
Il bambù è davvero la coltura del futuro pur essendo antichissima, la sua riscoperta è quanto di più attuale possiamo impiegare per rispondere alle esigenze in materia di energia,clima e cibo.



biofarm Biofarm
Biofarm.it è una ditta specializzata nella vendita di prodotti per l’ agricoltura biologica ed integrata. Nel sito web Biofarm.it si possono trovare prodotti per coltivare qualsiasi coltura in modo sia biologico che tradizionale.E’ possibile acquistare coadiuvanti a base minerale o a base vegetale, fitofortificanti e attivatori difese, adesivanti e antitraspiranti, nematocidi, battericidi, micorrize, fungicidi, insetticidi e lumachicidi. Molto ricche le sezioni del sitoweb feromoni, trappole per agricoltura e confusione sessuale.
Insomma, uno dei portali per l’ agricoltura biologica più forniti ed attivi in Italia.


Biofarm di Marco Serarcangeli
Sede legale:
via Macchiagrande 115a
04010 Latina
Tel./fax +39 0773 423581
Mobile +39 392 9360456
www.biofarm.it
Email: info@biofarm.it


Link a Habitat Clima Ecodialogando
Ecodialogando  un'azienda motivata dall'impegno nel sociale che si occupa di progettare, sviluppare eventi, nell'ambito della sostenibilitˆ ambientale
E' nata in Brianza nel 1995 da Giulia Berruti, a cui si sono affiancati negli anni tre bioarchitetti: MariaElisa Villa, Carlo Zanella, Massimo Duroni e una giornalista Raffaela Borghi. Ne  nato un team affiato che opera su diversi fronti: eventi, formazione, convegni e pubblicazioni: Ecodialogando di... e CasaBenessere
La prima iniziativa  stata realizzata al Serrone della Villa Reale di Monza in collaborazione con il Ditec del Politecnico di Milano
Il primo evento importante di ecodialogando  stato nel '99 la prima edizione di Ecoforum, prima fiera campionaria del prodotto ecologico in Brianza, a cui  seguita la seconda nel 2000.
Attraverso la Fiera si cercava non solo di fare opera di sensibilizzazione, ma di fornire al pubblico un elenco di prodotti e di azienda che giˆ operavano in questo settore
Nel 2005 nasce Casabenessere una rivista che viene distribuita attraverso canali di persone interessate alla bioarchitettura
Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito internet www.ecodialogando.com